Sabato 14 Novembre 2015 ORE 17:00
con LARA SANSONE
a seguire CENA PRESSO RISTORANTE TIPICO PARTENOPEO (Lungomare Partenope)  “ ROSOLINO ”

Trama
La storia è ambientata alla fine degli anni venti, precisamente nel 1928 e parla dell’esilarante figura di Pasquale Capuozzi, detto Carnevale, per la sua stazza molto grossa. Carnevale è un usuraio, presta i soldi con interessi del 300% persino al nipote Rafele, o spesso non li nega, come al Cantante o a Don Gennaro.
Carnevale tempo addietro aveva assunto come domestica ‘Ntunetta, una giovane che in seguito è restata in casa di Carnevale, diventando quasi una moglie. A metà del primo atto, Carnevale accusa un malore al cuore dopo un litigio con il nipote sempre per la ragione del prestito del danaro, e ‘Ntunetta e Rafele da una parte provano dispiacere, ma dall’altra sono felici per l’eventuale eredità che il vecchio potrebbe lasciare loro.

Si susseguono una serie di scene esilaranti che vedono come protagonista il vecchio avaro, come ad esempio l’arrivo dei becchini prima della sua morte: poco prima di morire Carnevale, infatti, si mostra pentito per i peccati commessi in vita, ed è disperato con il nipote, al quale confessa tutte le sue malefatte, come la morte della figlia, della vera moglie, e soprattutto le grandi somme di danaro prestato, incassato in seguito con interessi altissimi.

ORE 21:00                                                
CENA PRESSO RISTORANTE TIPICO PARTENOPEO (Lungomare Partenope)  “ ROSOLINO ”
Menu :
Antipasto : antipasti misti;
Primo piatto: n.2 primi piatti dello chef;
Dolce : dolce tipico partenopeo; 
il tutto arricchito con Vini pregiati della Campania, acqua minerale, bibite.

Durante la cena ci sarà uno spettacolo di Cabaret e il Piano Bar con musica e balli. 


Il costo proposto dalla struttura è di  € 50,00/a persona  con il contributo CRAL il costo per socio è di € 25,00


Le adesioni saranno accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili esclusivamente previo versamento dell’intera quota di partecipazione entro giovedì 12/11/2015

Per informazioni e/o prenotazioni rivolgersi a: Maurizio Stellano (081 2432957) –   Antonio Penna (081 2437102)