LM CONSULENZE

Mar 18, 2020

Il consumatore che ha estinto prima della scadenza naturale (c.d. estinzione anticipata) un finanziamento, una cessione del quinto o una delega di pagamento, ha diritto al rimborso, da parte della società finanziatrice, dei costi non maturati.


Questo perchè al momento della stipula del contratto vengono pagati in un’unica soluzione costi(quali assicurazione e commissioni) collegati alla durata del contratto, pertanto, in caso di estinzione anticipata, sorge il diritto alla restituzione.
Il nostro studio, grazie alla collaborazione di avvocati e consulenti esperti in materia bancaria, permette una valutazione gratuita del rapporto contrattuale al fine di verificare la possibilità di ottenere rimborsi in tempi brevi.


Grazie alla nostra consulenza molti clienti hanno già ottenuto, anche in via stragiudiziale, un rimborso degli oneri illegittimamente non restituiti dalle società di credito.